Frequently Asked Questions

Have a question and need an answer quickly? See the frequently asked questions below to learn more about EADRONE ®.

Have a question and need an answer quickly? See the frequently asked questions below to learn more about EADRONE ®.

Cos’è un Drone?

L’etimologia della parola ha radici nella lingua inglese e indica il maschio dell’ape, in italiano, il fuco. Nel linguaggio moderno, con il termine drone, si intendono una pluralità di Sistemi Aerei a Pilotaggio Remoto senza persone a bordo. Sono definiti aeromodelli se il loro uso è a scopo ricreativo/sportivo, altrimenti si parla di APR.

CONTATTACI PER AVERE PIÙ INFORMAZIONI

Quali sono gli utilizzi attuali?

L’utilizzo principale, se si parla di aeromodelli, è legato alla cattura di immagini aeree tramite una fotocamera. Sono comunque in crescita numerosi altri impieghi di tipo professionale come il monitoraggio dei campi coltivati e, presto, la consegna dei pacchi postali o la ricognizione finalizzata alla ricerca di persone disperse. Tecnologie di questo tipo sono utilizzate anche per scopi militari.

CONTATTACI PER AVERE PIÙ INFORMAZIONI

I Droni vanno registrati?

I droni devono essere registrati solo nei casi in cui vengano usati per motivi professionali. In tal caso «è necessario presentare una dichiarazione, nell'eventualità di operazioni non critiche, oppure ottenere un’autorizzazione per operazioni critiche. Sono necessari, inoltre, l’attestato per pilota, una polizza assicurativa e, in particolari spazi aerei, un nulla osta all'occupazione dello spazio aereo», spiega ENAC.

CONTATTACI PER AVERE PIÙ INFORMAZIONI

Come si ottiene e a cosa serve l’attestato pilota APR?

L’attestato di pilota abilita all’utilizzo di un APR fino a 25 chili ed è caratterizzato da classi e tipologia di APR. Viene rilasciato da un Centro di Addestramento autorizzato ENAC al termine di un corso teorico di 16 ore, un corso pratico consistente in 30 missioni di 10 minuti ciascuna e il superamento di un esame. L’età minima richiesta è di 18 anni e l’attestato è valido per cinque anni, al termine dei quali occorre seguire un corso di aggiornamento. L’attestato è necessario per tutti gli scopi di volo eccetto quelli di puro svago.

CONTATTACI PER AVERE PIÙ INFORMAZIONI

Quando guadagna un pilota APR?

Anche se non esistono ancora stime ufficiali in merito, il sito PayScale, fondato nel 2002 e specializzato nel fornire informazioni sugli stipendi delle attività lavorative nel mondo, ha calcolato una retribuzione media di 35 dollari all'ora. Molto dipende ovviamente dal livello di esperienza del pilota, visto che la distanza fra le figure più pagate e quelle meno specializzate è molto ampia (dai circa 37 mila dollari fino a 225 mila dollari l’anno).

CONTATTACI PER AVERE PIÙ INFORMAZIONI

Quella dei Droni è una moda passeggera?

Sembra proprio di no, tanto è vero che l’interesse per le applicazioni di business è in crescita costante. Secondo Garnet il mercato globale è destinato a raddoppiare tra il 2017 e il 2020 per arrivare fino a 11,2 miliardi di dollari. Il vantaggio competitivo del pioniere dura per anni e si espande nel tempo...

CONTATTACI PER AVERE PIÙ INFORMAZIONI

Perché Noleggiare?

L'Italia è un Paese fondato sulle PMI. Ogni attività volta a sostenerle è quindi ben accetta.

Tra i nuovi strumenti capaci di dare fiato alle piccole aziende c'è la locazione operativa, al servizio di manager, aziende ma anche di liberi professionisti e soggetti a partita iva intenzionati a noleggiare, e non comprare, i beni necessari alla propria attività.

Perché noleggiare e non comprare? Per una molteplicità di motivi che sarebbe opportuno far conoscere, nell'interesse - certo - delle aziende locatrici, ma anche - e, perché no? soprattutto - delle aziende che utilizzerebbero il servizio di locazione.

Qualche numero (riferito al bacino di Grenke, uno dei principali player della locazione B2B in Italia): le aziende che vanno da 0 a 9 dipendenti formano il gruppo più vasto di utilizzatori di tale servizio (66%).

A dimostrazione che si tratti di un servizio valido innanzitutto per i "piccoli", la quota totale di micro, piccole e medie imprese che utilizzano la locazione operativa (sempre nei dati Grenke) arriva al 98%.

Non solo. Oltre un terzo della base dei clienti è composta da aziende del Centro-Sud, a riprova del fatto che un servizio del genere potrebbe risultare significativo per lo sviluppo di qualsiasi parte del Paese, comprese quelle generalmente considerate meno avanzate e con infrastrutture meno sviluppate. Un servizio utilissimo per la crescita al punto da essere ben recepito innanzitutto dalle aziende che lo utilizzano, visto che il tasso di regolarità di pagamento dei canoni risulta altissimo, ossia quasi del 96%!

Ma di che servizio si tratta e quali sono i reali vantaggi per le aziende a partire - ripeto -da quelle piccole? Partiamo dai vantaggi: si tratta di vantaggi fiscali, economici, finanziari e operativi.

• Fiscali perché i canoni sono totalmente deducibili ai fini IRES e IRAP.

• Economici perché si possono ottenere subito le attrezzature di cui si ha bisogno, e metterle subito “al lavoro”, col risultato principale di mantenere liquidità in azienda ed evitare indebitamenti.

• Finanziari perché così si migliora il cash flow, non essendo il bene noleggiato iscritto a bilancio, e non rappresentando fonte di indebitamento, bensì un puro costo aziendale.

• Operativi perché la durata dei noleggi è allineata al ciclo di vita dei prodotti, col risultato cruciale in tempo di concorrenza globale di rinnovamento tecnologico continuo. Il bene diventa obsoleto dopo pochi anni? Nessun problema: con la locazione lo cambi di volta in volta con la versione più aggiornata.

Un processo del genere come funziona? Il cliente stabilisce con EADRONE SRL quali sono i beni strumentali che utilizzerà nello svolgimento del proprio business. A questo punto la società locatrice acquisisce i beni dalla EADRONE SRL e instaura il rapporto di locazione col cliente.

CONTATTACI PER AVERE PIÙ INFORMAZIONI

Log In or Register